Categorie
alibaba finanza italia jack ma mondo notizie

Notizie da Hong Kong: Il “padre” di Alibaba Jack Ma sarebbe agli arresti “UniversoNotizie”

Notizie da Hong Kong: Il “padre” di Alibaba Jack Ma sarebbe agli arresti “UniversoNotizie”

Jack Ma, fondatore di Alibaba, scomparso da 2 mesi, sarebbe “sotto supervisione”.
Potrebbe essere stato arrestato o essere gli arresti domiciliari.
Lo scrive il quotidiano di Hong Kong Asia Financial Times, citando il Quotidiano del popolo, organo ufficiale del Partito comunista cinese, secondo cui l’imprenditore, che aveva criticato le autorità regolatorie e il sistema bancario cinesi, sarebbe “sotto supervisione in una località sconosciuta”.
Sotto accusa il sistema di pagamento Alipay.
Alipay è una piattaforma di pagamento online lanciata nel 2004 in Cina da Alibaba Group e il suo fondatore Jack Ma. Secondo Credit Suisse il valore totale delle transazioni operate da Alipay in Cina è stato di 4 bilioni di renminbi (circa 500 miliardi di euro) nel 2012
Alipay fornisce un servizio di acconto di garanzia, con il quale il consumatore può verificare i beni acquistati prima di consentire il pagamento al venditore. Questo servizio è stato offerto per compensare l’inadeguatezza delle leggi per la protezione del consumatore in Cina.
Secondo Alibaba Alipay collabora con più di 65 istituzioni finanziarie, tra cui Visa e MasterCard, per fornire servizi di pagamento per Taobao e Tmall. Altri metodi di pagamento supportati sono Boleto Bancário, Transferência Bancária, Maestro, WebMoney e QIWI Кошелек.
Ha sponsorizzato la final four della UEFA Nations League 2018-2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.